Proponi un tema

Hai un argomento da proporre che pensi possa essere di interesse comune, sulla base del quale sviluppare un dibattito costruttivo? O, più semplicemente, desideri mettere a fattore comune le tue conoscenze ed esperienze su un tema specifico?

Cortesemente compila il modulo qui sotto ed invialo al più presto!

Siamo noi, ognuno di noi, gli artefici della crescita di questo nostro sito MAT !smile-06

 

10 pensieri su “Proponi un tema

  1. Salve,
    noto ed approvo l’interesse che sia ANIA sia IVASS stanno ponendo al tema “contratti semplici e chiari”.
    Lavorando nel settore della nautica da diporto mi trovo spesso a dovermi relazionare con contratti assicurativi trasporti rami danni che non parrebbero avere i necessari requisiti di semplicità e chiarezza: polizze con clausolario inglese (I.Y.C.) solo parzialmente integrate da un clausolario di supporto denominato “polizza Camogli”, documenti di broker esteri ( es. Pantaenius) che rimandano poi ad assicuratori di paesi lontani.
    E’ possibile approfondire la tematica?
    Grazie e saluti.

    • Gentilissimo Alberto,

      con l’aiuto anche dei nostri esperti approfondiremo certamente. Riesce a formulare uno più quesiti puntuali sul tema?
      per ogni esigenza può contattarmi sul blog o all’indirizzo cristina.castellini@ania.it
      le auguro una buona giornata e attendo Sue.

  2. Gentile dott.ssa Castellini,
    Complimenti per la presente iniziativa!
    Come contributo al Suo utilissimo blog, desidero sottoporre alla Sua attenzione, il processo di re-certificazione degli aeroporti italiani, ai sensi del reg. (EU) 139/2014 New EASA Aerodromes Rules, il quale deve essere completato entro il 31 dicembre 2017. Tale processo riguarda 150 milioni di passeggeri. A tal fine abbiamo organizzato un workshop dal 16 al 18 ottobre a Somma Lombardo. Ulteriori informazioni: http://www.mycs.swiss/upcoming/region-EU/
    Ringaziando per la presente opportunita’, La prego di non esitare a contattarmi in caso di necessita’ ulteriori informazioni. Cordialmente. Capt. Claudio D. Caceres/Continuous Safety/Switzerland

    • Gentilissimo Capitano Caceres, la ringrazio delle sue parole e della segnalazione di grande importanza. Come forse avrà visto dal blog, curo amche la omonima rivista “MAT” il cui prossimo numero uscirà a fine ottobre. Mi chiedo se possa essere interessato a scrivere un articolo per la rivista stessa. Mi faccia sapere.
      Da parte mia segnalerò alle nostre associate il workshop molto interessante che state organizzando per il 16-18 ottobre.
      Le lascio la mia mail per ogni eventuale esigenza e contatto (cristina.castellini@ania.it).
      Cordialissimi saluti
      Cristina Castellini

  3. Gentile dott.ssa Castellini,
    la ringrazio per la disponibilità e la fiducia. Ritornerò in argomento al più presto con un primo contributo. Grazie.

  4. Egregi Signori,

    vorrei sottoporre alla vostra attenzione il tema della security marittima e portuale ex Regolamento CE n. 725/2004. In questo senso opero come Deputy PFSO presso un impianto portuale italiano rilevante ai fini dell’applicazione del Regolamento citato e nel corso della mia attività, proseguo una personale attività di studio ed approfondimento sulla materia sul piano normativo. Lato mio sarei contento di dare un contributo presso il vostro blog se ritenuto opportuno. Il mio profilo professionale è disponibile presso questo indirizzo: https://it.linkedin.com/in/giovannicampanale

    • Gentile dott. Campanale, grazie per averci scritto. Il tema che propone sarà di indubbio interesse per molti. Saremo lieti di avere il suo contributo sul tema. Grazie per la disponibilità e buon inizio! Cristina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *